martedì 24 luglio 2012

Il ventre Creativo

   
Prima che la luna sorga, prima della notte stessa, si racchiude la perfezione del creato, che si irradia nella notte, rispecchiandosi nella nostra anima inquieta, avvolta dall’oscurità.
     Vagando tra le note musicali, emanatrici di emozioni e sensazioni, captate dai nostri animi gentili, noi creature sensibili, amplificatori della creatività della grande madre.
      Noi siamo i maestri dei veri valori divini, i valori della sensualità creativa; noi che come artisti incalliti dipingiamo le nostre tele, fatte di carne, ossa, pulsioni e repulsioni, ci lasciamo trasportare dall’orgasmo delle nostre emozioni.
    L’imprevedibilità delle nostre propagazioni gioiose si espandono direttamente dal nostro vero sé,  vibra nel vero sé dei nostri fratelli.
      Dobbiamo rafforzare la nostra volontà, usare la nostra arte per difendere ciò che di più bello esiste.   L’emozione per la vita, essa è solida come la roccia, non si dissolverà mai, poiché i fatti sono passeggeri, le menzogne vengono dimenticate, le verità dell'orgasmo rimane eterne.
    Usare l'energia dell'orgamo per caricare gli intenti che volete ottenere nella vostra vita.
    La prossima volta che farete l'amore con il/la vostro compagno/a, ricordatevi di usare l'energia orgonica per qualcosa che volete ottenere nella vostra vita, dando un intento all'energia vi eleverete e riprenderete contatto con il grande potere dell'orgasmo.

Con amore Nadir

Nessun commento:

Posta un commento